Il famoso Bob Dylan ha dovuto cambiare nome per paura del suo benessere — 2022

Bob Dylan

Dagli anni '60, Bob Dylan ha consolidato il suo impatto come grande icona musicale e culturale. Magistralmente, ha composto opere che toccavano questioni sociali, politiche ed economiche. I suoi testi parlavano di una massa crescente di malcontento e irrequietezza. E il leggendario Bob Dylan non poteva nemmeno usare il suo nome di nascita.

Per decenni, questo fatto è rimasto silenzioso e sconosciuto anche ai fan più appassionati di Dylan. Tuttavia, quelli con preoccupazioni simili a lui avrebbero potuto immaginare che avesse preso questa strada. Ma in ogni caso, nuovo interviste far luce sulle sue intense preoccupazioni riguardo al peso che porta il suo nome di nascita.

Viene fuori un'intervista

Una stella nascente, Dylan è diventato oggetto di interviste perspicaci

Una stella nascente, Dylan è diventato oggetto di interviste perspicaci / Everett Collection

Tony 'Little Sun' Glover non aveva carenza di esperienza musicale. L'armonicista e cantante divenne un nome associato al folk revival durante l'ascesa di Bob Dylan. Intorno al 22 marzo 1971, Glover secondo quanto riferito ha fatto un'intervista con Dylan. Le note da questo sarebbero andate a un pezzo sulla star per Esquire , ma in realtà non hanno mai visto l'uso. Di conseguenza, le trascrizioni e tutte le loro intuizioni sono rimaste sconosciute.



RELAZIONATO: Cosa è successo quando Bob Dylan ha preso il liceo dei Beatles



Di recente, sono riemersi alla casa d'aste RR di Boston. Queste 37 note si uniscono ad altri cimeli di Dylan che insieme compongono l'asta 'Marvels of Modern Music'. Grazie alla vedova di Glover, Cynthia Nadler, questi oggetti possono salire per le offerte online dal 12 al 19 novembre. Nel frattempo, alcune delle loro rivelazioni sono circolate su Internet.



Bob Dylan si è sentito obbligato a cambiare il suo nome

Divenuto antisemitismo nel passato e nel presente, Bob Dylan ha cambiato nome

Divenuto antisemitismo nel passato e nel presente, Bob Dylan cambiò nome / Wikimedia Commons

Bob Dylan è nato il 24 maggio 1941 e il suo nome alla nascita era Robert Allen Zimmerman. Ha anche un nome ebraico, Shabtai Zisel ben Avraham. La fede della sua famiglia era molto legata alla sua vita, anche se in modi agrodolci. Da parte di suo padre, la sua famiglia è arrivata da Odessa, l'attuale Ucraina, dopo che violenti pogrom antisemiti hanno minacciato le loro vite. Da parte di madre, i suoi antenati ebrei lituani arrivarono negli Stati Uniti nel 1902. Negli Stati Uniti, la sua famiglia mantenne legami con una comunità ebraica molto unita.

Negli anni '70, tuttavia, Dylan si convertì al cristianesimo evangelico. A questo punto, aveva una carriera che voleva vedere fiorire e i ricordi della sua famiglia della necessaria fuga dalle loro case. Questo ha segnato il prossimo grande passo per impedire alle persone di attaccarlo in base alla sua eredità. Il primo risale all'agosto del 1962, quando Robert Zimmerman cambiò il suo nome in Bob Dylan. 'Voglio dire', ha detto nell'intervista riemersa a Glover, 'non avrebbe funzionato se avessi cambiato il nome in Bob Levy. O Bob Neuwirth. O Bob Donut. ' (Hanukkah vede spesso le ciambelle di gelatina come una delizia principale.) Dylan sapeva che nessuna di queste avrebbe funzionato perché l'antisemitismo aveva ancora un punto d'appoggio abbastanza solido negli Stati Uniti e sentiva il bisogno di cambiare. Tieni gli occhi aperti per saperne di più intuizioni da questa importante intervista e ascolta 'Lay Lady Lay' di seguito, ora con la consapevolezza di averlo scritto per l'attrice Barbra Streisand.



Fare clic per il prossimo articolo