George Carlin e quelle sette parole che non puoi dire in televisione — 2021

È stato nel 2008 che il genio della commedia George Carlin è morto a causa di un arresto cardiaco all'età di 71 anni. La sua eredità comprendeva più di cinquant'anni di far ridere le persone, costringendole a mettere in discussione sia la società che se stessi, usando semplici osservazioni e critiche sociali per portare a casa molti dei suoi punti.

Fin dall'inizio il suo lavoro è stato ben considerato dai colleghi e dai fan. Ha sfruttato la sua popolarità in molti riconoscimenti, tra cui quattro Grammy Awards, 21 album comici, 14 speciali comiche della HBO e il dubbio onore di essere stato scelto per ospitare l'episodio di debutto dello sketch show comico di successo di Lorne Michaels, Saturday Night Live , nel 1975.

George Carlin

Wikimedia Commons



Le battaglie e gli inseguimenti di George Carlin

Sebbene abbia combattuto l'abuso di sostanze per tutta la vita, Carlin non ha mai smesso di perseguire quello che era stato il suo sogno fin dall'infanzia. 'Sono cresciuto a New York volendo essere come quegli uomini divertenti nei film e alla radio', ha detto Carlin in un'intervista alla stampa qualche anno fa. “Mio nonno, mia madre e mio padre sono stati dotati verbalmente e mia madre me l'ha trasmesso. Si è sempre assicurata che fossi consapevole del linguaggio e delle parole. ' È stata questa caratteristica che lo ha reso milioni di fan, trasformando un abbandono scolastico dimesso dall'Air Force in un nome familiare all'inizio degli anni '70.



In effetti, è stato durante quel periodo che ha ottenuto un seguito di culto con l'uscita del suo album comico del 1972, Pagliaccio di classe . Un monologo da esso, intitolato 'Sette parole che non puoi mai dire in televisione', identificava una serie di frasi che erano considerate verboten sul piccolo schermo, indipendentemente dal contesto. George Carlin avrebbe poi scoperto che la TV non era l'unico posto in cui era vietato, quando è stato arrestato dalla polizia in uno spettacolo a Milwaukee per averle pronunciate e accusato di aver disturbato la pace.



E se amavi Carlin su SNL, adorerai il nostro I 10 migliori schizzi degli anni '70!



Per altri di questi video di ritorno al passato, dai un'occhiata al nostro Canale Youtube !

Fare clic per il prossimo articolo