A quanto pare Marlboro smetterà di produrre sigarette — 2021

Sì, è ufficiale. La marca più popolare di sigarette ora smetterà di produrli. Marlboro Cigarettes è di proprietà della più grande azienda di sigarette del mondo, Philip Morris International, che ha annunciato ufficialmente che si muoverà verso alternative senza fumo come le sigarette elettroniche e altri prodotti a base di tabacco più sicuri.

Oltre a queste informazioni, nel dicembre 2018 è stato riferito che anche Philip Morris aveva investito in una società di cannabis. Detto questo, è chiaro che le 'alternative senza fumo' non sono l'unica direzione verso cui è diretta questa azienda.

Max Pixel



Detto questo, l'obiettivo principale dell'azienda in questo momento è IQOS, che è un dispositivo che riscalda il tabacco invece di bruciarlo. Secondo i rapporti, questo dispositivo ha il potenziale per 'ridurre il numero di sostanze chimiche nocive' fino al 95%.



'Alla fine della giornata, l'ambizione che abbiamo è quella di sostituire le sigarette il prima possibile, con alternative migliori per le persone che continuano a fumare', afferma il CEO di Phillip Morris International, Andre Calantzopulous.



Pixnio

Secondo Raro notizia, meno del 15% della popolazione fuma sigarette, rispetto al 21% di circa un decennio fa. Con questo in mente, è evidente il motivo per cui Marlboro vorrebbe abbandonare del tutto le sigarette e passare a alternative più sane e senza fumo. Alcune delle alternative nonostante il dispositivo sopra menzionato includono lo svapo, la gomma alla nicotina e altro.

Secondo USA Today, il Organizzazione mondiale della sanità sostiene un problema con la promozione di alcuni prodotti del tabacco rispetto ad altri con la teoria che alcuni sono 'migliori' per la tua salute di altri.



Mike Mozart / Flickr

'L'industria del tabacco ei suoi gruppi di facciata hanno indotto in errore il pubblico sui rischi associati ad altri prodotti del tabacco', afferma il Organizzazione mondiale della sanità , 'Tale condotta fuorviante continua ancora oggi con le aziende, tra cui PMI, che commercializzano prodotti del tabacco in modi che suggeriscono fuorviante che alcuni prodotti del tabacco sono meno dannosi di altri'.

Detto questo, è evidente che Marlboro / Philip Morris si sta muovendo nella giusta direzione. Hanno detto: 'Possiamo ottenere un beneficio significativo per la salute pubblica solo quando un gran numero di questi fumatori passa dalle sigarette a prodotti migliori'.

Pixabay

Inoltre, Reuters ha confermato che sembra che la maggior parte della popolazione degli Stati Uniti sia desiderosa di passare a alternative migliori quando si tratta di fumare. Ad agosto 2018, quasi un adulto americano su 20 ora utilizza sigarette elettroniche, utilizzate per combattere le precedenti abitudini di fumo o altro.

Altre aziende produttrici di tabacco seguiranno l'esempio?

Kobi Gideon / Flash90

Essere sicuri di CONDIVIDERE questo articolo per diffondere la notizia del calo dei prodotti del tabacco da Marlboro.