14 stanze più belle della Casa Bianca che probabilmente non sapevi esistessero — 2022

La Casa Bianca è la residenza più famosa d'America e anche una delle più grandi.

Il massiccio complesso al 1600 di Pennsylvania Avenue contiene sei livelli, 132 stanze, 35 bagni, 412 porte e 28 camini.

Alcune delle sale più famose della Casa Bianca più famose includono lo Studio Ovale, la Situation Room, la Cabinet Room e la James S. Brady Press Briefing Room.



Ma nascoste negli angoli più remoti dell'edificio ci sono alcune delle stanze più oscure e meno annunciate della Casa Bianca: la Chocolate Shop, la Game Room e il Solarium, per citarne alcune.



Continua a leggere per conoscere 14 delle stanze meno conosciute della Casa Bianca.



1. Secondo il Museo della Casa Bianca, Hillary Clinton ha trasformato questo salotto al terzo piano della residenza della Casa Bianca in una sala da musica dove Bill Clinton poteva suonare il sassofono.

Mail giornaliera

2. Accanto alla Sala della musica al terzo piano c'è la Sala degli allenamenti, dove i presidenti e le loro famiglie possono fare esercizio in qualsiasi momento della giornata.

Prima degli anni '90, la stanza era una camera per gli ospiti e un salotto.

Museo della Casa Bianca



3. La Chocolate Shop è una delle numerose cucine della Casa Bianca. Situato al piano terra del Residence, il Chocolate Shop è il luogo in cui gli chef preparano dolci e centrotavola per la funzione della Casa Bianca.

È anche il luogo in cui gli chef preparano le uova per l'annuale Easter Egg Roll e assemblano la replica di pan di zenzero della Casa Bianca che abbellisce l'edificio ogni stagione delle vacanze.

C-SPAN

4. Vicino al negozio di cioccolato al piano terra del Residence si trova l'Harry S. Truman Bowling Alley, una delle piste preferite dai visitatori della Casa Bianca.

La prima pista da bowling della Casa Bianca fu costruita per Harry Truman nel 1947 e Richard Nixon la spostò nella sua posizione attuale sotto l'ingresso del Portico Nord nel 1969.

US Design Lab

5. Il Family Theatre è un cinema da 42 posti situato nell'ala est della Casa Bianca.

Secondo Variety, gli studi cinematografici rendono i loro film disponibili per le proiezioni a teatro su richiesta del presidente, che ha aggiunto che i registi apprezzano la possibilità che le loro opere vengano viste dal presidente. L'anno scorso, 'Alla ricerca di Dory' ha fatto notizia per essere stato il primo film proiettato alla Casa Bianca di Donald Trump.

I film erano stati proiettati alla Casa Bianca sin dalla presidenza di Woodrow Wilson, ma è stato Franklin D. Roosevelt il responsabile della trasformazione di un ex guardaroba nel teatro dedicato che è oggi.

AP Photo / Wilfredo Lee

Pagine:Pagina1 Pagina2 Pagina3