10 storie del Titanic che probabilmente non vi sono mai state raccontate — 2021

L'impensabile è accaduto quando RMS Titanic affondò nel Nord Atlantico il 15 aprile 1912. La nave considerata inaffondabile fu costruita e spedita a terra con molte speranze e sogni. Ma quando questa nave più grande del mondo ha colpito un iceberg alle 23:40 del 14 aprile, ha provocato un disastro senza precedenti nella storia marittima.

L'affondamento del Titanic ha ispirato l'omonimo film in cui Jack e Rose hanno la loro vertiginosa storia d'amore prima che il disastro li separi per sempre. Quella storia ha ancora il suo fascino. Ma sapevi che a bordo c'erano molte persone diverse con le loro storie che il mondo probabilmente non conosce nemmeno? Ecco alcune storie della nave più ostentata del mondo che ancora ispira stupore e curiosità.

1. Jack Phillips

Sede del Titanic



Il ruolo di Jack Phillips come operatore wireless senior nel giorno in cui la nave è affondata è stato lodato e criticato negativamente. Ha decodificato i messaggi dei passeggeri sulla nave e di altre navi davanti a loro. Era anche responsabile della trasmissione delle informazioni meteorologiche al Capitano. Phillips aveva già ricevuto alcuni avvertimenti da altre navi per fare attenzione a un iceberg sulla strada. In effetti, quando SS californiano ha dato l'avvertimento, Phillips ha gridato: 'Zitto! Sono impegnato a lavorare a Cape Race! ' I messaggi dei passeggeri scorrevano a migliaia e Phillips rimase convinto che l'operatore wireless junior, Harold Bride, avesse già trasmesso l'avvertimento dell'iceberg al capitano Smith.



Ma l'informazione non era mai arrivata al capitano Smith. Mentre il miscuglio di idee sbagliate, incomprensioni e comunicazioni errate si svolgevano nell'RMS Titanic , la nave si è scontrata con il gigantesco iceberg che ha segnato il suo destino. Tuttavia, una volta che Phillips si rese conto di quello che era successo, lavorò letteralmente fino all'ultimo momento per inviare segnali di soccorso alle navi vicine. Il suo messaggio a Carpazia (la nave che alla fine è venuta in soccorso) ha salvato 705 vite. Morì quella notte appena prima di inviare un segnale alla nave di soccorso.



(Fonte: BBC )

2. James Moody

Titanic-Titanic.com

James Moody era un ufficiale di grado inferiore con uno stipendio molto modesto. Tuttavia, rimase per tutto il disastro, lanciando una scialuppa di salvataggio dopo l'altra. Moody era un eroe nel vero senso della parola perché gli era stato chiesto di manovrare una delle scialuppe di salvataggio che aveva lanciato e mettere in salvo i passeggeri. Tuttavia, ha scelto di rimanere a bordo e ha dato l'opportunità di raggiungere la riva a un altro ufficiale.



L'unico motivo per cui rimase sulla nave era di assicurarsi personalmente che il massimo delle vite fosse salvato. Moody era il sesto ufficiale e rimase indietro per assistere il primo ufficiale. Era vivo fino alle 2:18 del mattino, gli ultimi minuti prima che la nave affondasse.

(Fonte: Encyclopedia Titanica )

3. La contessa di Rothes

Bassano Ltd, PD-US

Uno dei viaggiatori più ricchi e stimati su Titanic era Lucy Noel Martha, la contessa di Rothes. Era a bordo con la cugina e la cameriera, in viaggio negli Stati Uniti per stare con il marito e i figli. Non appena la notizia dell'annegamento delle navi giunse al Capitano, ordinò alla Contessa di andare a prendere le cinture di sicurezza. La contessa e le sue compagne furono condotte alla prima scialuppa di salvataggio lanciata in mare.

Il marinaio di Lifeboat 8 riconobbe la contessa e la sapeva essere una grande leader. Ha immediatamente preso il controllo della barca per il resto della notte. Per un po 'si è scambiata di posto con suo cugino per consolare una moglie spagnola il cui marito è rimasto indietro. Non solo ha guidato la barca verso la salvezza, ma ha anche detto parole di incoraggiamento a coloro che erano nella barca. Anche lei è rimasta a Carpathia per sorvegliare la sicurezza e il benessere dei sopravvissuti. Il marinaio e la contessa avevano impresso quel giorno nei loro ricordi e hanno comunicato tra loro fino alla morte della contessa.

(Fonte: BBC )

4. I due cugini

Trova una tomba

C'erano due lontani cugini sulla nave la notte del 15 aprile, e nessuno dei due era a conoscenza dell'altro. Mentre condividevano lo stesso bis-bis-nonno, William Edwy Ryerson e Arthur Ryerson erano economicamente agli antipodi. Arthur era un passeggero di prima classe che viaggiava a Cooperstown, New York con sua moglie e tre figli. William, d'altra parte, era un cameriere nel salone da pranzo di prima classe.

William ha presidiato la scialuppa di salvataggio 9 e ha raggiunto la salvezza. La moglie, le figlie e un figlio di Artù ce l'hanno fatta sulla scialuppa di salvataggio poiché Arthur doveva rimanere sulla nave. Morì mentre la nave affondava.

(Fonte: Encyclopedia Titanica )

5. Padre Francis Browne

Tempo

Padre Francis Browne era un viaggiatore di prima classe e uno degli 8 passeggeri che scesero presto nell'ultimo scalo della nave di Queenstown (ora noto come Cobh) in Irlanda. Nonostante non abbia compiuto l'intero viaggio, il Padre è ormai famoso per tutte le foto che ha scattato mentre era sulla nave. Le sue immagini hanno rivelato vari stati d'animo e colori che fuggivano attraverso la fantasia della nave. Ha catturato il meglio del viaggio e dal giorno in cui il Titanic è affondato, le immagini sono circolate in tutto il mondo.

(Fonte: Tempo )

6. Thomas Millar

Sede del Titanic

La sua storia è probabilmente una delle più strazianti. Millar ha scelto di essere un assistente ingegnere di coperta sul Titanic dopo la morte di sua moglie, appena tre mesi prima del viaggio. Aveva due figli che ha lasciato con la zia. Ha dato ai suoi figli, Thomas e Ruddick, un penny ciascuno da spendere mentre era negli Stati Uniti, preparando una nuova vita per e con loro attraverso il mare. Sfortunatamente, Thomas è morto a bordo. Suo figlio Thomas conservò il penny come promemoria dell'amore eterno di suo padre per loro.

7. Edward ed Ethel Beane

Encyclopedia Titanica

Questi sposi erano due dei tanti passeggeri che inizialmente non credevano che la nave stesse affondando. La grande promessa del Titanic di essere una nave che non avrebbe mai potuto affondare era impressa nelle loro menti. Quindi, ci sono voluti un paio di avvertimenti seri per scrollarli di dosso il loro malinteso.

La coppia era in viaggio di nozze quando furono costretti a separarsi. Fortunatamente, mentre Ethel è stato inviato su una scialuppa di salvataggio, Edward nuotò verso la salvezza raggiungendo una barca di salvataggio. Fortunatamente, la loro vita coniugale continua.

(Fonte: Encyclopedia Titanica )

8. Le due spoglie del mare

Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti

Mentre i sopravvissuti venivano assistiti sul Carpathia, due bambini non identificati vagavano in mezzo al disastro. Un racconto in seguito rivelò che poiché gli uomini non potevano salire sulle scialuppe di salvataggio fino alla fine, questi due ragazzini furono separati dal padre che morì quella notte.

Più tardi, quando i loro volti apparvero sui giornali che chiedevano l'identificazione, una frenetica madre francese si fece avanti per loro. I suoi ragazzi sono stati rapiti dal padre che voleva portarli negli Stati Uniti per una nuova vita.

(Fonte: Encyclopedia Titanica )

9. Edith Russell

Randy Bryan Bigham

Il forte istinto di Edith le diceva che presto sarebbe successo qualcosa di brutto. In una lettera alla sua segretaria, ha anche menzionato il fastidioso senso di presentimento che non riusciva a scrollarsi di dosso. Era salita a bordo della nave dalla Francia dopo aver seguito la moda francese alle gare della domenica di Pasqua di Parigi. Voleva solo rilassarsi un po ', ma più di ogni altra cosa, Edith voleva scendere dalla nave il prima possibile.

Le sue premonizioni non erano senza motivo. Non appena le è stato chiesto di lasciare la cabina e dirigersi verso una scialuppa di salvataggio, ha chiesto a un cameriere di aiutarla a prendere il suo carillon a forma di maiale dalla sua stanza. Essendo in prima classe, le fu data una delle prime scialuppe di salvataggio e il privilegio di salire su di essa per essere al sicuro. Tuttavia, ha rifiutato e non sarebbe partita finché tutte le donne e i bambini su questa nave non fossero stati al sicuro. Ma quando qualcuno ha erroneamente gettato il suo carillon in una scialuppa di salvataggio, è stata costretta a salire perché non voleva separarsi dal suo bene più caro.

(Fonte: Encyclopedia Titanica )

10. Alex MacKenzie

caostrofico

Alex è diventato famoso per non aver intrapreso il viaggio che ha portato a tante morti. Titanic è stato pubblicizzato per essere un'opportunità irripetibile. La gente era invidiosa di coloro che dovevano fare il viaggio. Ma non Alex. Ci fu quasi dentro, ignorando ripetutamente la voce cristallina che risuonava nella sua testa, chiedendogli di non intraprendere il viaggio perché sicuramente ci sarebbe morto. Infine, prima dell'ultima telefonata, Alex è uscito ed è tornato a casa per dare una spiegazione ai suoi genitori che gli avevano regalato il biglietto.

(Fonte: 30 James Street )

Crediti: listverse